Le tendenze del colore 2020: Pantone 19-4052 Classic Blue

Le tendenze del colore 2020: Pantone 19-4052 Classic Blue

Il Classic Blue è il colore dell’anno 2020. A deciderlo, come ogni anno, è il Pantone Color Institute, istituto statunitense specializzato in catalogazione dei colori che dal 1999 definisce ogni anno il colore di tendenza. È il colore che, ricordando il cielo all’imbrunire, infonde calma, fiducia e un senso di connessione, mettendo in evidenza il bisogno di una base stabile e affidabile da cui partire per affrontare le nuove sfide del futuro.

Sia oggi che allora si sente la stessa sensazione di trepidazione per il mondo, motivo per il quale, anche in base a ciò che abbiamo visto succedere nella nostra cultura globale, abbiamo selezionato il Pantone 19-4052 Classic Blue come nostro colore dell’anno per il 2020” spiega Laurie Pressman, vicepresidente del Pantone Color Institute.

Nella moda, da Alberta Ferretti a Balenciaga, passando per il grande maestro del blu e dell’eleganza Giorgio Armani, il colore dell’anno è stato uno dei protagonisti delle sfilate per la Primavera/Estate 2020 e amato anche dalle icone di stile contemporanee più eleganti, da Michelle Obama a Kate Middleton.

Circondato da una palette di tonalità fredde di blu e da sfumature calde e rilassanti, questo colore infonde un effetto calmante e una sensazione di piacevole tranquillità. È un colore sofisticato, rassicurante che, nella sua profondità si presta bene anche per un abbinamento con colori accesi e vivaci; l’aggiunta di un classico bianco e nero crea, invece, uno straordinario contrasto con la profondità e la forza del Classic Blue, solida base a cui ancorarsi.


@FritzHansen @Rakumba @AcneStudios

Essendo un colore che inneggia alla calma interiore, la scelta di tale tonalità ricade il più delle volte per l’ambientamento della camera da letto, tuttavia, all’interno delle nostre case potrebbe essere declinato nelle maniere più disparate: per ravvivare gli ambienti con dettagli quali la tappezzeria di un divano, un tappeto, un cuscino o un piccolo arredo capace di catalizzare l’attenzione senza appesantire la stanza, oppure utilizzandolo in cucina, con il legno, ma anche abbinato al grigio.

Il blu si pone come sostituzione morbida rispetto al nero e al bianco, per realizzare una gradazione intensa ma dotata di più respiro e profondità.



X
    wpChatIcon